I vip che praticano Idrocolonterapia

Le celebrità di tutto il mondo lo hanno capito. Seppure ognuna abbia giustificazioni differenti, tutte sono ugualmente convinte dei vantaggi dell’idrocolon terapia.
I primi very important person a scoprire questa nuovo approccio curativo sono state due personaggi molto amati e dibattuti da parte del pubblico: Lady Diana e Diana Spencer.
La loro attitudine a viaggiare le ha avvicinate ai trattamenti d’irrigazione d’intestino quando questi sistemi di pulizia non erano ancora conosciuti a gran parte del Mondo occidentale.
Con il passare degli anni la cassa di risonanza mediatica e il passaparola nell’ambiente della politica e dello spettacolo ha portato sempre più persone famose a scegliere questo metodo naturale per migliorare il proprio benessere.
Dalla cantante Madonna, alle celebrità femminili anni’80 come la coniglietta Pamela Anderson e la “pretty woman” Julia Roberts, l’elenco che rafforza il legame Vip – Idrocolonterapia prosegue sino alla venere nera Naomi Campbell, Avril Lavigne e la bellissima figlia di Steven Tyler, leader degli Aerosmith.

Colon hoolywoodiani

idrocolonterapia-vipNessun colon è perfetto, neanche se sei una stella del cinema. L’alimentazione che facciamo non è adeguata a mantenere un corpo sano. Si stima infatti che oltre il 90% delle persone che vivono nei Paesi Occidentali continuano a mangiare cibi sbagliati e ad accumulare residui alimentari lungo tutto il tratto intestinali. In nostro cattivo modo di mangiare determina conseguenze dirette sulla nostra condizione di salute, a causa del deposito di sacche di muco e scarti fecali nelle strozzature del tubo digestivo. Ogni curva si rivela un potenziale ostacolo per il regolare passaggio del cibo, ma immaginiamo cosa potrebbe accadere se delle ostruzioni, causate dall’accumulo di cibo “tossico” impedissero al cibo masticato, di raggiungere il retto. Non è un caso se disturbi come stipsi o dissenteria siano connessi con lo stato di salute intestinale e che, la presenza di coperte di muco sui cibi digeriti, rallentino la peristalsi e possono arrecare danni all’organismo.

La chimera del colon perfetto

La poca cultura verso il cibo di qualità, favorita dalla proliferazione di catene fast food, rende la pulizia del colon sempre più l’unico rimedio naturale per espellere quella mole di tossine dal nostro corpo. Pensare che esistano dei colon così come siamo abituati a vederli sui libri di medicina è pura utopia. Anche la persona con lo “stomaco più forte”, tratterrebbe a stento un conato nell’osservare lo stato in cui versa il proprio intestino. Di qui l’importanza di sottoporsi a lavaggi di idrocolonterapia costi quel che costi.
Anche se non si tratta di cifre così elevate, è vero anche che il lavaggio del colon non è un’operazione così economica. Vista la grande utilità che può avere questa azione nella cura di moltissime malattie, riuscendo a prevenire l’insorgere di numerosi disturbi, non solo intestinali, ma anche neurologici, si tratta del classico esempio in cui “l’impresa vale la spesa”.
Sfatiamo quindi l’idea che l’idrocolonterapia sia qualcosa per ricchi. Il fatto che numerose star di Hoolywood seguano metodi per purificare l’intestino non significa che solo loro se lo possano permettere. Se un grandissimo numero di attori famosi e presentatori televisivi assai conosciuti credono fermamente nelle proprietà purificanti di un trattamento intestinale che preveda l’irrigazione del colon, vi sono ben altre ragioni di fondo.

Perchè i Vip fanno ricorso all’idrocolon

Sono tante le motivazioni che spingono i personaggi famosi a pulire l’intestino:

Recuperare le proprie funzioni vitali e l’energia, nonostante una vita di eccessi, caratterizzata da consumo di droghe e abuso di tabacco.
Per dimagrire. Nell’immaginario collettivo, di cui i vip ne fanno comunque parte, l’idrocolonterapia serve per perdere chili di troppo. In realtà il lavaggio dell’intestino non nasce per questo specifico scopo, ma può causare il dimagrimento di una persona, proprio come avviene con una dieta iridologica. Questo avviene perchè l’organismo “ripulito” è un macchina che ha recuperato il suo assetto, la sua piena funzionalità. Di conseguenza,  eliminati gli scarti del cibo, i residui alimentari divenuti quasi “sassi”, si è ristabilito un equilibrio tale da permettere al corpo di assimilare meglio il cibo buono. La cura naturale tramite idrocolon agisce quasi da “reset”, mettendo il corpo nella condizione di mangiare meglio e quindi dimagrire. Va anche detto, come spesso ricorda tutto lo staff del Centro di idrocolonterapia Heliantus, che la pulizia intestinale non serve quasi a nulla se non avviene un cambiamento nel regime alimentare del soggetto.
In questo senso, hanno ragione quelle persone che sostengono che sia un ottimo metodo dimagrante, anche se l’accezione più corretta sarebbe:
“trattamento energizzante”

Recuperare la tonicità del corpo significa espellere grassi in eccesso e quindi di snellire.

La consapevolezza delle star

Non tutte le celebrità dello sport e dello spettacolo scelgono però di sottoporsi a pulizia dell’intestino con l’unico scopo di non essere più grassi. Jennifer Aniston ha le idee molto chiare sui benefici che può ottenere da questa pratica. In un internista spiegò bene come tutto quello che entra dalla bocca, dovrebbe prima o poi uscire. Allo stesso tempo però se si rallenta questa fuoriuscita, se per anni non viene evacuata, è facile intuire come possa putrefare l’interno di una persona e creargli problemi, in alcuni casi mortali. La famosa attrice della serie televisiva Friends ha espresso bene il concetto di come un corpo senza equilibrio diventi un bersaglio più vulnerabile, di fronte all’azione di germi e batteri.
Di quanto i cibo che mangi possa intossicarti ne è convinta un’altra star che si sottopone regolarmente a sedute di idrocolon terapia. Si tratta del neo premiato oscar Leonardo Di Caprio, grazie alla fantastica recitazione in “The Revenant”, il quale è convinto che corpo che si ribella costantemente alle sane abitudini a tavola è destinato ad ammalarsi. La vicinanza con le tantissime fidanzate top model che ha avuto nella sua vita, lo hanno così avvicinato al mondo dell’irrigazione dei tessuti intestinali. Provandolo sulla propria “pelle” ha potuto scoprire che si tratta di una terapia che funziona, oltre che per dimagrire, anche per avere una maggiore lucidità mentale, fondamentale per il mestiere che svolge.
La saggezza alimentare di Ben Affleck
L’attore hoolywoodiano ha raccontato di essere riuscito a capire quanto male stesse facendo alla propria persona, soltanto a seguito della nascita dei suoi figli. Prima di allora non curava minimamente la dieta e praticava un’esistenza di eccessi, in cui trionfavano cibi in scatola e surgelati. Ben ha spiegato come, attraverso la cura verso i propri bimbi, abbia iniziato per la prima volta a comprendere l’importanza della vita. Ha deciso così di troncare immediatamente con sigarette e alcool e abbia iniziato a curare l’alimentazione personale e quella dei propri fanciulli, impegnandosi regolarmente per praticare sport e mantenere il corpo ossigenato. Ha eliminato da subito lo zucchero bianco, ultra raffinato, i derivati del latte, ma soprattutto ha cominciato a seguire sedute di lavaggi d’idrocolon. Da Ben…il meglio per dirla con un sorriso.
A conclusioni simili è arrivata pure Silvester Stallone che, pur ammettendo che aveva iniziato i trattamenti per dimagrire, ha finito per innamorarsi di tutta la filosofia che verse dietro l’Olistica. Il risultato è che ancora oggi, il nostro Rocky Balboa dichiara di curare più il suo regime alimentare che alla sua amatissima Ferrari 599 GTB.
Dall’auto collezionismo all’auto depurazione il passo è breve, come vedete!